Marcature equivalenti

In questo articolo vogliamo sottolineare come la dotazione del proprio veicolo di uno pneumatico che rechi un codice di velocità superiore a quanto riportato sul libretto sia perfettamente ammissibile secondo le norme vigenti:

"È importante osservare come simboli delle categorie di velocità successivi forniscano la possibilità di impiego a velocità massime superiori a quelle dei simboli che lo precedono. Pertanto, pneumatici marcati con il simbolo della categoria di velocità "T" possono essere impiegati, in quanto di livello superiore, in sostituzione di pneumatici marcati con simboli della categoria di velocità S, R, Q ovvero P. Essi tuttavia non sono idonei ad equipaggiare veicoli ove sono prescritti i simboli della categoria di velocità H, V o superiori."

Se volete approfondire la materia potete leggere e scaricare la circolare n. 104/95 del Ministero dei Trasporti.

Per conoscere i codici di velocità vi invitiamo a visualizzare la tabella relativa.